Video rassegna stampa del 27 giugno 2020, sabato

 
Chiama o scrivi in redazione



Video rassegna stampa del 27 giugno 2020, sabato



Calcio, Perugia-Crotone finisce 0-0, Grifo sfiora una clamorosa vittoria

Di Elio Clero Bertoldi
PERUGIA – Non inganni lo 0-0: quello del Grifo ha il sapore di un mezzo trionfo, se si considera che la squadra umbra é costretta a giocare per più di un’ora in inferiorità numerica, contro il Crotone, in lotta per la promozione diretta. I biancorossi, addirittura, nel finale su contropiede, sfiorano una clamorosa vittoria, negata in due circostanze da Cordaz. Resta, oltre al punto, una prova di solidità difensiva e di cuore. I calabresi, invece, poco vivaci in attacco ed imprecisi hanno sprecato una occasione ghiotta per rafforzare la,loro posizione di classifica.

La serata vede l’esordio stagionale in campionato di Fulignati (per Vicario, operato allo zigomo sinistro) e la conferma dei protagonisti del successo corsaro di Ascoli, ad eccezione di Buonaiuto che lascia spazio a Iemmello. In campo anche il capitano Rosi che ha festeggiato la nascita del secondogenito (Fulvio).

Stroppa, privo di Barberis squalificato e di altri elementi, punta in avanti sull’accoppiata Amenteros-Simy, su Benali in regia, su Messias, al rientro, mezzala destra e con l’ex Molina esterno a sinistra. Sono gli ospiti a firmare la prima conclusione con Armenteros, che appaiono piuttosto aggressivi e conquistano, in una dozzina di minuti, tre angoli. Danno fastidio ma non passano.

La sfortuna gioca un brutto scherzo al: 22′ si infortuna alla caviglia Falcinelli, costretto ad uscire e sostituito da Melchiorri. E non basta: Di Martino sventola il “rosso” a Di Chiara (ingiuria rivolta all’assistente?) per un pallone finito in fallo laterale. Cosmi si oppone all’inferiorita numerica ordinando il modulo 4-4-1.

Comunque i padroni di casa Ma si rendono pericolosi prima con una giocata deliziosa di Melchiorri, poi con un balzo in area, in mezzo a tre avversari di Mazzocchi (ammonito, alla fine, per simulazione) e infine con una conclusione violenta di Iemmello, respinta in modo brillante da Cordaz.
Alla ripresa del gioco Stroppa manda: in campo Mustacchio (un ex, per Gerbo) e Crociata (per Armenteros). Il possesso palla resta nelle mani dei rossoblù. Che potrebbero passare quasi subito con un ficcante lancio di Benali per Mustacchio: l’ex però incorna sulla traversa. Cosmi, risponde, con Rajkovic (al posto di Falzerano) e torna alla difesa a 3. I rossoblù continuano ad attaccare ma senza fantasia. Quando arrivano al tiro, mandano il pallone sul fondo (con Crociata).

Messias offre una giocata spettacolare, ma fine a se stessa. Stroppa vorrebbe vincere e spedisce dentro Evans e Maxi Lopez. I grifoni disputano una gara di sofferenza, ma resistono. Fulignati sale sul proscenio in occasione di un tiro pericoloso di Evans, smanacciando il pallone indirizzato all’incrocio. Non alza bandiera bianca il Grifo, tutt’altro.

Buonaiuto imbecca Nicolussi, ma il passaggio é corto. Subito dopo nuovo contropiede: Nicolussi, Melchiorri, Buonaiuto. Sembra gol ma Cordaz si esprime con il più bell’intervento della serata. Ancora Cordaz mette una pezza su una ripartenza dei grifoni con Sgarbi. Su punizione Maxi Lopez trova una bella risposta di Fulignati.

Poi più nulla. Il Crotone non passa. Perugia esulta.

Perugia-Crotone 0-0
PERUGIA (3-5-2): Fulignati 6.5; Rosi 6 Angella 6.5 Sgarbi 6; Mazzocchi 6 Falzerano 6 (11′ st Rajkovic 6) Carraro 6 Nicolussi Caviglia 6,5 Di Chiara 6; Iemmello 6 (30′ st Buonaiuto 6) Falcinelli 6 (22’ pt Melchiorri 6.5). A disp.: Albertoni, Falasco, Benzar, Nzita, Kouan, Konate, Dragomir, Righetti, Capone. All.: Cosmi 6.5.
CROTONE (3-5-2): Cordaz 7; Cuomo 6 Marrone 6 Golomic 6 (37′ st Curado sv); Gerbo 6 (1′ st Mustacchio 6) Benali 6 Messias 6.5 Zanellato (24′ st Evans 6) 6 Molina 6 (24′ st Lopez); Simy 6 Amenteros 6.5 (Crociata 6). A disp.: Bellodi, Curado, Fed. Panza, Festa, Figliuzzi, Gomelt, Rodio, Ruggiero. All.: Stroppa 6.
ARBITRO: Di Martino 6
Guardalinee: Capaldo-Rossi.
Quarto uomo: Rapuano.
ESPULSO: 25’ pt Di Chiara (P)
AMMONITI: Mazzocchi (P), Messias (C), Cuomo (C), Zanellato (C), Melchiorri (P), Carraro (P).
NOTE: Ammonito Cosmi al 19’ pt. Ang.: 8-2 per il Crotone. Rec.: 3’ pt, 4’ st.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*