Video passeggiata a cavallo al lago Trasimeno, turismo lento con MenteGlocale

turismo equestre è una fonte di opportunità socio-economiche

 
Chiama o scrivi in redazione



Video passeggiata a cavallo al lago Trasimeno, turismo lento

Protagonisti del video sono Cristian Bonella e Dream Team, Francesca Ballerini e Brando di Pellegrinando in sella. Secondo una ricerca promossa nel 2018 dal Centro studi della Confederazione MobilitĂ  Dolce (Co.Mo.Do.), il turismo equestre è una fonte di opportunitĂ  socio-economiche per i nuovi turismi in Italia (in quell’anno è stato di 900 milioni di euro il giro d’affari legato al turismo in sella, e tra i 40 e i 50 mila gli occupati del settore), e contribuisce a sviluppare valori orientati alla natura, alla tutela dell’ambiente, alla conservazione e manutenzione di spazi ricreativi naturali, alla scoperta del patrimonio e alle relazioni umane.

Un dato che emerge anche in Umbria, tra le regioni italiani in cui il turismo equestre è piĂą diffuso: qui la Regione sta investendo risorse per l’individuazione, il completamento e la promozione di una serie di nuove ippovie che attraversano il territorio, seguendo (e in alcuni casi ricalcando) le piĂą conosciute ciclovie e vie pedonali, sulle traccia dei cammini francescani e non solo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*