Verso il governo, il presidente Sergio Mattarella prende tempo

Verso il governo, il presidente Sergio Mattarella prende tempo 22/05/2018 Il Quirinale, all’indomani dell’indicazione da M5s e Lega del nome del professor Giuseppe Conte come premier del governo giallo-verde, ha convocato i presidenti della Camera e del Senato per fare il punto in vista dell’incarico. Il Colle guarda all’allarme conti pubblici e all’autonomia del presidente del Consiglio. Occhi puntati anche sui ministeri chiave, con i nodi sull’Economia.

Giuseppe Conte, docente di diritto privato, una cattedra a Firenze, componente del Consiglio di presidenza della Giustizia amministrativa e avvocato cassazionista del Foro di Roma è quindi il profilo che mette d’accordo i due partner di governo ma soprattutto è la carta che Luigi Di Maio e Matteo Salvini si giocano per convincere il Colle e rassicurare l’Europa.

Salvini e Di Maio lanciano intanto un messaggio all’Europa: rispetteremo i vincoli ma prima viene l’Italia, lasciateci governare.

Diretta Euronews

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*