Università, 43 atenei italiani nel ranking mondiale, Pisa e Bologna in top 200



Università, 43 atenei italiani nel ranking mondiale, Pisa e Bologna in top 200 L’Universita’ di Oxford si e’ confermata miglior universita’ al mondo per il terzo anno consecutivo nel World University Ranking 2019, che ripete il podio dello scorso anno con Cambridge seconda e la californiana Stanford terza davanti al Mit di Boston. Nella classifica per Paesi della Times higher education (Thee), il Giappone scavalca il Regno Unito al secondo posto tra quelli piu’ rappresentati 103 a 98), con gli Usa che restano primi con 172. Bene anche l’ Italia con l’ Universita’ di Bologna che entra nella Top 200 (al 180mo posto dal 220mo), dove si confermano la Scuola Superiore Sant’ Anna (153ma) e la Scuola Normale Superiore di Pisa (161ma con 23 posizioni scalate).

Il nostro Paese incrementa la sua rappresentanza con 43 universita’ (erano 40 nel 2018) e con i principali atenei tutti in crescita. L’Universita’ di Padova e’ entrata tra le prime 250; l’Universita’ di Napoli Federico II tra le prime 350 e l’Universita’ cattolica del Sacro Cuore e l’ Universita’ di Ferrara tra le prime 500. “E’ stato un anno molto positivo per l’ Italia”, ha commentato Phil Baty, Direttore editoriale di Global Rankings presso THE, “e tuttavia per continuare a migliorare le universita’ italiane farebbero bene a investire di piu’ per incrementare la loro capacita’ di ricerca e le collaborazioni internazionali”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*