Terni, Istituto Briccialdi, firmata la tanto attesa convenzione

La convenzione vuol dire consentire al Briccialdi di continuare con la propria attività didattica e formativa

 
Chiama o scrivi in redazione


Terni, Istituto Briccialdi, firmata la tanto attesa convenzione TERNI – La tanto attesa firma sulla convenzione tra il Comune e l’istituto musicale Briccialdi è stata apposta.

© Protetto da Copyright DMCA

Accordo sofferto soprattutto dopo la dura presa di posizione degli esponenti del conservatorio che si erano schierati compatti contro gli emendamenti presentati dal Pd nell’ultima seduta del consiglio comunale. Al presidente, al direttore, al corpo insegnanti e agli studenti in particolare non era andata giù la possibilità da parte del Comune di risolvere la convenzione con un semplice preavviso di 60 giorni. Scoglio superato quindi tant’é che il sindaco Leopoldo Di Girolamo in una nota si dice”molto contento che sia prevalso il senso di responsabilità. La convenzione vuol dire consentire al Briccialdi di continuare con la propria attività didattica e formativa, una attività di grande rilievo culturale per la città.

Alle polemiche dei giorni scorsi ha fatto seguito dunque un atto di governo e di giusta considerazione dell’istituto. Sicuramente i problemi non sono tutti risolti – prosegue il primo cittadino – ma la convenzione è il presupposto fondamentale per andare avanti. Il futuro è meno incerto anche per il coinvolgimento della Fondazione Carit, un organismo di grande rilievo che a cuore le attività formative e culturali di Terni, compreso il ruolo di alto livello del Briccialdi”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*