Studenti del Volta, a Olmo vacci tu, cominciata la protesta a Piscille di Perugia



Studenti del Volta, a Olmo vacci tu, cominciata la protesta a Piscille di Perugia

E’ cominciata la protesta degli studenti dell’Istituto Tecnico Tecnologico Statale “Alessandro Volta” di Piscille a Perugia. Gli studenti, che si sono riuniti in assemblea plenaria, hanno piazzato i cartelli con diversi slogan. Il motivo di questa protesta che che l’istituto non riesce più a contenere il popolo degli studenti – che ha raggiunto quota 1700 – e quindi la Provincia avrebbe proposto un decentramento di parte della scuola. Dove? A Olmo nella sede dell’Ipsia, senza tenere conto che l’Ipsia è anche lì a Piscille, attaccata praticamente alla mega struttura del Volta. Più ragionevole allargare in quei locali e spostare l’Ipsia nell’altra sua sede di Olmo.

Ma niente, pare che chi ha risposto alla dirigente del’Istituto, la professoressa Coccia, abbia indicato come soluzione ideale, lo spostamento del soprannumero degli studenti del Volta a Olmo. C’è pure il rischio, a questo punto, che la dirigente sia costretta ad optare, secondo le normative vigenti, verso il numero chiuso. E quindi il “popolo” degli studenti ha alzato la voce.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*