Stazione spaziale cinese, rischio impatto su Italia a Pasqua, ma niente paura

Da marzo 2016 Tiangong 1 ha iniziato una lenta e progressiva discesa sulla Terra

 
Chiama o scrivi in redazione


Stazione spaziale cinese, rischio impatto su Italia a Pasqua, ma niente paura

© Protetto da Copyright DMCA

La stazione spaziale Tiangong 1 è il primo modulo sperimentale cinese ed è stata lanciata nel 2011 dal centro spaziale di Jiuquan nel deserto di Gobi, fino a raggiungere, con un’inclinazione orbitale di 42.78 gradi sull’equatore, un’altezza di apogeo (il punto più distante dalla Terra) di 344 km e una di perigeo (il punto più vicino alla Terra) di 197 km.

Da marzo 2016 Tiangong 1 ha iniziato una lenta e progressiva discesa sulla Terra. La stima dell’Agenzia spaziale italiana di rientro in atmosfera, soggetta a variazioni in funzione dell’evoluzione del flusso solare e tempeste geomagnetiche, prevede come data nominale il 1° aprile 2018 alle ore 10:25 UTC con incertezza e intervalli di confidenza pari a:

± 23,62 ore con intervallo di confidenza 80%;
± 47,23 ore con intervallo di confidenza 95%.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*