Sotto la pioggia i ragazzi del soccorso alpino salvano uomo FOTO E VIDEO

Sotto la pioggia i ragazzi del soccorso alpino salvano uomo VALFABBRICA – Poco dopo le ore 15 di oggi, la Centrale Unica Regionale del 118 ha allertato il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria per intervenire sul Sentiero Francescano che va da Gubbio ad Assisi, dove un uomo di 68 anni, R.M. di Sesto Calende, è rimasto vittima di una caduta in zona Sambuco (Valfabbrica), a causa del fondo melmoso in un’area particolarmente impervia.

LEGGI ANCHE: Soccorso alpino e 118 portano in salvo escursionista, infortunata in grotta Monte Cucco

Sono intervenute due squadre del SASU, provenienti da Perugia e da Spoleto, unitamente ai sanitari del 118 e del SASU che hanno stabilizzato l’uomo riportante un trauma alla caviglia. L’infortunato è stato caricato sulla speciale barella portantina e trasportato a spalla dai tecnici del SASU fino all’ambulanza che lo ha condotto all’ospedale di Gubbio.

L’intervento è durato oltre due ore, a causa delle condizioni meteo ostili e del terreno reso viscido dalle piogge, che ha costretto i tecnici del SASU ad utilizzare più volte le corde per agevolare il recupero in una zona già impervia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*