Solitudine sociale e coronavirus, intervista con assessore Edi Cicchi, comune di Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


Solitudine sociale e coronavirus, intervista con assessore Edi Cicchi, comune di Perugia

Si sono sposati da soli al tempo del Coronavirus, l’amore può vincere tutti

“Si sono sposati, da soli, in centro: la vita va avanti sempre”. Ha scritto su Facebook Alberto Guarducci postando una foto. “Se qualcuno li conosce voglio contattarli è offrire un soggiorno al Brigantintino appena si potrà”. Si sono sposati mantenendo tutti gli impegni presi e poi marito e moglie (e il fotografo) insieme in un Corso Vannucci completamente vuoto. Questa è la testimonianza che l’amore può davvero vincere tutto, anche il virus Corona.

Si è trattato di un matrimonio civile, l’atto è stato fatto dall’assessore Edi Cicchi. Alberto Guarducci, grazie al’assessore è riuscito a rintracciarli: “Ho appena parlato con lo sposo e l’ho ringraziato a nome della città – ha detto Alberto -, una bellissima testimonianza di voglia di andare avanti comunque! Appena la emergenza sarà finita lo sposo e la sua signora saranno nostri ospiti graditissimi a Porto Recanati per un week end di miele

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*