Salvini a Todi, il comizio elettorale in sostegno di Tesei, la diretta



Salvini a Todi, il comizio elettorale in sostegno di Tesei, la diretta

«Ieri per Zingaretti c’erano 37 persone a Città di Castello e 30 oggi a Norcia. Ha dovuto annullare un incontro a Perugia perché non c’era nessuno. Di Maio fa solo incontri al chiuso. Non cambierei la mia vita con la loro per tutto l’oro e per tutti i ministeri del mondo. Girare per l’Umbria a testa alta vale mille ministeri. Ce li riprendiamo con gli interessi». Così il leader della Lega Matteo Salvini, intervenendo a un’Iniziativa elettorale a Todi a sostegno della candidata della coalizione di centrodestra alla presidenza della Regione Umbria, Donatella Tesei.

Commentando con i giornalisti le dichiarazioni di Maria Elena Boschi di ieri alla Leopolda ha detto: «E’ il partito delle tasse, ma è surreale che l’attacco venga dalla Boschi, che grazie a quel partito ha fatto tutto, ha fatto il ministro. Renzi e la Boschi sono complici del partito delle tasse. Si insultano ma poi condividono le stesse poltrone, c’e’ una profonda ipocrisia».

«Renzi e la Leopoldina saranno la prima notizia ai telegiornali. Neanche suo padre probabilmente lo vota più, è un partito dal 3%, ma stasera i tg apriranno con Renzi, pallone gonfiato, ladro di democrazia”. Lo ha affermato Matteo Salvini dal palco di un comizio a Todi, una delle iniziative di campagna elettorale in Umbria in vista delle elezioni regionali.

E poi ancora: «Uno che cambia partito ogni quarto d’ ora – ha aggiunto il leader della Lega a proposito dell’ ex premier -. Uno che vuole cancellare Quota 100 per tornare alla legge Fornero va curato, per punizione va portato in un ospedale in Umbria».

E riferendosi a Renzi? «Io al governo con Renzi? Ma neanche se mi offrissero di fare il re del mondo. Mai nella vita».

«Bacioni alla Marini. Un caffè con Maalox pagato per lei al bar». Così il segretario della Lega, Matteo Salvini, dal palco di Todi, città di Catiuscia Marini, ha ‘salutato’ la ex governatrice dell’Umbria.

«Non è un caso se siamo qui l’ultima domenica prima del voto – ha affermato – esce una presidente e ne entra un’altra», ha aggiunto indicando la candidata di centrodestra alla Regione, Donatella Tesei.

E infine ha mostrato una maglietta donata dai sostenitori della Lega di Todi. Mostra la stampa della Marini con il braccio alzato durante un intervento al consiglio regionale, prima delle sue dimissioni. La foto in questione fu scattata da Fabrizio Troccoli ed ha fatto il giro del mondo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
29 + 2 =