Rsu di Gesenu in agitazione a Perugia, momento di grandi tensioni

Rsu di Gesenu in agitazione a Perugia, momento di grandi tensioni

“Massimo sostegno e condivisione alla Rsu di Gesenu Spa in questo momento di grandi tensioni che sono sfociate con l’apertura dello stato di agitazione a livello aziendale”. Così in una nota Fabrizio Fratini,segretario generale della Fp Cgil Umbria, e Fabrizio Cecchini, responsabile igiene ambientale per il sindacato dei lavoratori pubblici umbri. La Fp denuncia gli “atteggiamenti repressivi perpetrati nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori che quotidianamente con coscienza e professionalità espletano le loro funzioni, ad oggi oggettivamente disconosciute nella forma e nella sostanza”.

“In tutto questo gravissimo marasma – proseguono Fratini e Cecchini – crediamo che da parte datoriale debba essere data la massima centralità alle vere problematiche ancora rimaste irrisolte, come ad esempio la modifica dell’impiantistica locale che ha generato e creerà ulteriori aumenti della tariffa e contestuale disservizio alla cittadinanza come più volte da noi denunciato. Questi dovrebbero essere i veri obiettivi – concludono Fratini e Cecchini – anziché bersagliare e sanzionare sommariamente chi onestamente lavora”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*