Roma, Città del Messico, al Frontone Cinema di Perugia



Roma, Città del Messico, al Frontone Cinema di Perugia

Roma è un quartiere medioborghese di Città del Messico. Nel 1970 affronta una stagione di grande instabilità economico-politica. Cleo è la domestica tuttofare di una famiglia benestante che accudisce marito, moglie, nonna, quattro figli e un cane. Cleo è indiana, mentre la famiglia che l’ha ingaggiata è di discendenza spagnola.

I compiti della giovane domestica non finiscono mai, e passano senza soluzione di continuità dal dare il bacio della buonanotte ai bambini al ripulire la cacca del cane dal cortiletto di ingresso della casa: quello in cui il macchinone comprato dal capofamiglia entra a stento, pestando i suddetti escrementi.

Perché nel Messico dei primi anni Settanta tutto coesiste: la nuova ricchezza, il benessere ostentato dei padroni e la schiavitù “di nascita” dei nullatenenti. Roma è un fil in programmazione al frontone Cinema all’aperto di Perugia per il 3 luglio alle ore 21,30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
24 − 6 =