Rassegna stampa dell’Umbria 7 ottobre 2019 UjTV News24 LIVE


Rassegna stampa dell’Umbria 7 ottobre 2019 UjTV News24 LIVE



Ryanair, volo Catania-Perugia dirottato ad Ancona, la triste vicenda

La brutta avventura è capitata al consigliere comunale Fabrizio Croce, meglio conosciuto come “Fofo”. A scriverlo sul Facebook è lo stesso consigliere che racconta nei minimi dettagli quanto accaduto. Ecco il suo racconto:

«Aereo Catania-Perugia arrivo previsto 8,50. Sole su tutta l’Italia centrale. Striscia di nebbia sulla valle del Tevere. Dopo tre giri a vuoto volo “dirottato” ad Ancona: non è la prima volta, può succedere. 20 minuti dopo arriviamo ad Ancona. Da questo momento 180 persone lasciate allo sbaraglio. Nessuno dà informazioni. Alle 10,30 arriva un autobus. Uno x 180. Scene all’italiana: prima le donne, i bambini, i furbi e gli sgomitatori. Rimane a terra un disabile in carrozzina che tutti avevano visto e nessuno aveva fatto passare.

L’assemblea improvvisata della piazza sentenzia: l’autobus non parte senza lui e la mamma. Come nei rastrellamenti di tragica memoria vengono scelte a caso tre persone e fatte scendere tra gli improperi della folla inferocita (si ma quelli rimasti a bordo erano altrettanto responsabili, per non dire dell’autista). Una volenterosa dipendente dell’aeroporto prova a placare gli animi promettendo l’arrivo di un altro autobus entro un’ora. La salviamo dal linciaggio. Scene di rassegnazione e rabbia.

Alle 12 arriva un secondo autobus, modello torpedone, rimangono fuori solo 3 persone: dai ragazzi, facciamogli posto. Fermi! Colpo di scena arriva un terzo autobus: i tre, trionfanti come gli atleti che salgono al podio, vi si dirigono a bordo con aria soddisfatta e beffarda, manca solo il gesto dell’ombrello. Era solo una guerra tra poveri, non è il caso. 12.05 finalmente si parte dopo 3 ore.

Non un solo dipendente di Ryanair si è mai fatto vedere in tutto questo tempo. La dipendente dell’aeroporto volatilizzata. L’unico bar chiuso. Ancona grigia e silenziosa nella domenica mattina ci guarda andare via: sarà per un’altra volta. Da oggi ho un buon motivo x boicottare Ryanair».

Vincenzo Bianconi

Valerio Mancini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
11 + 11 =