Rassegna stampa del 5 giugno 2020, venerdì prime pagina in pdf

 
Chiama o scrivi in redazione



Rassegna stampa del 5 giugno 2020, venerdì prime pagina in pdf




Acciai Speciali di Terni, il Golden power sparisce dal Dpcm

Il Golden power sparisce dal Dpcm. L’onorevole leghista Barbara Saltamartini, presidente della commissione Attività Produttive della Camera, ha scoperto che il Governo ha cambiato la norma votata dal Parlamento e che recepiva l’emendamento della Lega. L’acciaio è uscito dal novero dei settori in cui è possibile l’intervento dello Stato. Il Golden power era stato visto come una sorta
di salvagente per salvare Ast dopo l’annuncio della casa madre Thyssenkrupp di voler vendere le acciaierie.

L’onorevole Saltamartini vuole vederci chiaro e capire come sia stato possibile una cosa del genere. “Se questa bozza non verrà modificata – dice Saltamartini – siamo di fronte a una gravissima violazione della sovranità parlamentare”. L’emendamento della Lega prevedeva come strategici i livelli produttivi ed occupazionali del settore siderurgico e di quello agroalimentare. Il ministro allo Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, aveva annunciato l’interessamento di Arvedi e Marcegaglia per l’acquisto di Ast.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*