Rapina slot house a Ponte San Giovanni, bottino di 25 mila euro, video



Rapina slot house a Ponte San Giovanni, bottino di 25 mila euro, video

Sono arrivati a bordo di una utilitaria nera e una Mercedes bianca, non si esclude sia un Suv, i sei rapinatori che hanno assaltato, a volto coperto la videolottery house in via Mario Bochi a Ponte San Giovanni di Perugia. Il colpo è stato effettuato poco prima dell’una (alle ore 00.54).

Incappucciati, armati di spranghe e pistole hanno sfondato a calci la porta di emergenza dell’esercizio e hanno fatto irruzione portando via più di 25 mila euro. Hanno agito velocemente. All’interno c’erano il direttore di sala e due clienti che sono stati fatti sdraiare a terra.

Poi, per evitare immediate comunicazioni con l’esterno si sono impossessati degli cellulari di tutti distruggendoli. Il dipendente minacciato con una pistola è stato costretto ad aprire la cassaforte. Hanno arraffato tutto il contante che era all’interno dello scrigno e altri contanti. Al termine dell’assalto i rapinatori sono fuggiti a bordo di auto.

Le ricerche dei malviventi sono scattate immediatamente e i Carabinieri, diretti dal maresciallo comandante Mirko Fringuello, hanno subito avviato le indagini. Gli investigatori stanno esaminando le registrazioni video delle telecamere a circuito chiuso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*