Indagine in sanità rassegna stampa dell’Umbria di mercoledì 10 ottobre 2018



Indagine in sanità rassegna stampa dell’Umbria di mercoledì 10 ottobre 2018


UN GIRO di certificati falsi che sarebbero stati emessi da un medico, 65enne di Città di Castello – in servizio alla guardia medica e incaricato dell’assistenza dei detenuti del carcere di Capanne – per almeno quattro agenti di polizia penitenziaria che si sarebbero assentati dal lavoro in virtù delle fa- sulle prescrizioni che attestavano, peraltro, la «causa di servizio riconosciuta» e quindi non dovevano nemmeno sottostare alle visite fiscali, altrimenti previste. E’ quanto ha scoperto l’indagine svolta dallo stesso Reparto di poli- zia dell’amministrazione peniten- ziaria dopo un accertamento inter- no sollecitato dal direttore del penitenziario perugino. L’ACCUSA è, per tutti, quella di truffa ai danni di un ente pubblico e falso in atto pubblico. In particolare la polizia giudiziaria – coordinata dal pm Annamaria Greco – , attraverso accerta- menti meticolosi effettuati anche con i tabulati telefonici e le celle per geo-localizzare gli spostamenti degli agenti ha ricostruito che… da Nazione cartacea Erika Pontini

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*