Per Gimbe rallenta in Umbria aumento nuovi casi Covid

Per Gimbe rallenta in Umbria aumento nuovi casi Covid

Rallenta in Umbria l’aumento dei nuovi casi Covid nella settimana 5-11 gennaio che secondo la fondazione Gimbe è stato dello 0,5 per cento. Dopo avere toccato punte anche del 257 per cento. Il monitoraggio settimanale della fondazione registra comunque una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti, 3.979. Nella settimana in esame sopra alla soglia di saturazione risultano i posti letto in area medica (29,9%) e in terapia intensiva (16,3%) occupati da pazienti Covid. Per Gimbe la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 79,9% (media Italia 79%) cui va aggiunto un ulteriore 3,4% (media Italia 3,8%) solo con prima dose. La popolazione con età tra 5 e 11 anni che ha completato il ciclo vaccinale è pari 2,8% (media Italia 2,4%), oltre al 12,1% (media Italia 15,9%) solo con prima dose.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*