No a ogni forma di violenza, manifestazione a Perugia contro il razzismo

 
Chiama o scrivi in redazione




No a ogni forma di violenza, manifestazione a Perugia contro il razzismo

In centinaia per dire no al razzismo. Tantissima gente è scesa in piazza nel pomeriggio di domenica, anche a Perugia. Negli Stati Uniti d’America non si placano le proteste e le manifestazioni in favore di George Floyd, l’afroamericano 46enne morto soffocato durante un fermo di polizia a Minneapolis, continuano. Dagli Stati Uniti d’America fino a Perugia, dove un gruppo di ragazzi si è mobilitato nel segno di #BlackLivesMatter.

La manifestazione si è svolta in Piazza IV Novembre. Gli attivisti perugini si sono “uniti nella convinzione che, partendo dal basso e dalle giovani generazioni, è possibile sensibilizzare la cittadinanza e cambiare la società.”.

Perugia si è quindi allineata alle numerose azioni dimostrative che si stanno svolgendo su scala mondiale, per ribadire il rifiuto verso ogni forma di violenza, ‘police brutality’, razzismo e discriminazione. Non è ammesso nessun episodio di violenza o disturbo pubblico – hanno detto gli organizzatori -. La manifestazione si è svolta rispettando tutte le misure di sicurezza con l’obbligo di mascherine e le distanze di sicurezza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*