Nastro rosa, la Fontana Maggiore di Perugia illuminata di rosa



Nastro rosa, la Fontana maggiore di Perugia illuminata di rosa Ottobre è il mese della prevenzione e come ogni anno Airc (associazione italiana per la ricerca sul cancro) e LILT – Lega italiana per la Lotta Contro i Tumori – lanciano la campagna “Nastro Rosa”, con il patrocinio del Ministero della Salute. L’obiettivo è sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori al seno.

Essendo in costante crescita l’incidenza del tumore al seno, Airc e LILT ogni anno con la loro campagna Nastro Rosa, nel mese di ottobre, ribadiscono il ruolo della cultura della prevenzione come metodo di vita, affinché tutte le donne si controllino e si sottopongano a visite senologiche a partire dai 30 anni di età.

Per diffondere la cultura della prevenzione e realizzarla nella concretezza dei fatti, anche quest’anno per tutto il mese di ottobre sarà possibile sottoporsi a visite senologiche gratuite presso le 106 Sezioni Provinciali Airc e LILT e gli oltre 350 ambulatori, dove si potranno anche avere consigli e trovare materiali informativi, l’opuscolo dedicato e partecipare alle molte iniziative che ogni Sezione sta preparando.

Testimonial d’eccezione per il 2018 sono Federica Panicucci e Filippa Lagerback. Anche nell’edizione 2018 la Campagna Nastro Rosa ha il sostegno dell’Anci, Associazione nazionale Comuni italiani. In alcune giornate di ottobre i monumenti-simbolo delle città aderenti si sono colorati (1-2 ottobre/12-13 ottobre) di rosa.

Il Comune di Perugia, come ogni anno, ha aderito all’invito di Airc e Lilt, sezione Umbria, per sostenere la campagna Nastro Rosa.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*