Migranti, firmata intesa Viminale e Anac su bandi calibrati

Migranti, intesa Viminale e Anac su bandi calibrati. Anac e Viminale hanno firmato un’intesa per l’elaborazione di un nuovo capitolato-tipo per gli appalti di beni e servizi nel settore dell’accoglienza migranti. L’obiettivo è rideterminare i servizi essenziali di prima accoglienza e relative prestazioni, calibrandoli sulle diverse tipologie di accoglienza e favorendo una gestione standard e più trasparente. L’Anac fornirà supporto tecnico-giuridico. L’accordo è nato su richiesta del ministro Salvini. Anac aveva già collaborato col Viminale quando ministro era Minniti. (Gazzetta di Parma)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*