Meteo, le previsioni per il 12 aprile 2017, aumento dell’instabilità atmosferica

 
Chiama o scrivi in redazione


Meteo, le previsioni per il 12 aprile 2017, aumento dell’instabilità atmosferica
Il robusto anticiclone che nei giorni scorsi ha garantito condizioni atmosferiche stabili con cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso sui settori euro mediterranei centro occidentali, tende a ritirarsi verso ovest permettendo ad un rapido fronte freddo nord atlantico di raggiungere l’Europa centrale, diretto verso la penisola balcanica, interessando marginalmente anche l’Italia.

Nelle prossime ore quindi assisteremo ad un aumento dell’instabilità atmosferica sulla nostra penisola con formazione di nubi cumuliformi soprattutto a ridosso dei rilievi montuosi Prealpini ed appenninici, in grado di produrre locali rovesci ed isolati temporali, specie durante le ore pomeridiane.

Mercoledì 12 aprile migliora al nord e su parte dell’Appennino centrale con instabilità atmosferica in calo e ritorno ad un cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso, ancora debole instabilità atmosferica pomeridiana sull’Appennino laziale, abruzzese, molisano e meridionale.

Tra giovedì 13 e venerdì 14 aprile pressione atmosferica in lieve aumento soprattutto in quota con condizioni atmosferiche stabili su tutta l’Italia e cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Temperature in lieve calo nelle prossime 24/36 ore poi in aumento. Venti deboli, occidentali sui settori tirrenici, orientali su quelli adriatici, settentrionali sui settori ionici nelle prossime ore, mercoledì 12 aprile prevalentemente settentrionali.

MATTINO :

Cielo sereno o poco nuvoloso. Temperature minime in lieve calo. Venti deboli o localmente moderati nord orientali.

POMERIGGIO :

Cielo sereno o poco nuvoloso con qualche nube in più a ridosso dei rilievi montuosi. Temperature massime in lieve aumento. Venti deboli nord orientali.

SERA/NOTTE :

In serata e durante le ore notturne successive cielo sereno o poco nuvoloso. Venti assenti o deboli sud occidentali.

Fonte: Umbriameteo.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*