Meteo domani 9 Febbraio 2018: nubi in transito sull’Italia e piogge in arrivo al sud

Circolazione umida e instabile sull’Europa centro-orientale con valori pressori medi inferiori a 1015 hPa

 
Chiama o scrivi in redazione


Meteo domani 9 Febbraio 2018: nubi in transito sull’Italia e piogge in arrivo al sud

Circolazione umida e instabile sull’Europa centro-orientale con valori pressori medi inferiori a 1015 hPa, in aumento tra Nord Italia, Svizzera e Austria. Profondi vortici di bassa pressione scorrono lungo le alte latitudini del vecchio continente con valori pressori minimi nell’ordine dei 970 hPa. Alta pressione delle Azzorre centrata nella sua sede naturale con valori pressori superiori a 1035 hPa.

Al Nord: Al mattino nuvolosità irregolare anche compatta su tutti i settori ma senza fenomeni di rilievo associati, salvo locali piogge sulla Liguria. Al pomeriggio locali fenomeni su Appennino settentrionale, asciutto altrove ma con molte nubi. In serata cieli nuvolosi su tutti i settori ma con tempo asciutto, salvo locali fenomeni sull’Emilia Romagna e sulle Alpi occidentali. Neve oltre i 500-800 metri. Temperature minime e massime stabili o in calo. Venti deboli o moderati sud-occidentali. Mari poco mossi o localmente mossi.

Al Centro: Al mattino tempo stabile su tutti i settori con cieli sereni o poco nuvolosi, locali piogge possibili sulla Toscana. Al pomeriggio locali piogge sulla Toscana, variabilità asciutta altrove. In serata nuvolosità irregolare su tutti i settori ma con tempo asciutto. Temperature minime in calo e massime stazionarie. Venti deboli o moderati occidentali o sud-occidentali. Mari poco mossi o localmente mossi.

Al Sud e sulle Isole: Al mattino nuvolosità irregolare su tutti i settori ma senza fenomeni di rilievo associati, salvo deboli piogge su Molise e Sicilia. Al pomeriggio cieli nuvolosi su tutti i settori con piogge sparse su Calabria e Isole Maggiori, più asciutto altrove. In serata maltempo su Sicilia e Calabria con piogge e locali temporali, fenomeni anche su Puglia e Basilicata, più asciutto altrove. Neve oltre i 1000-1300 metri. Temperature minime e massime stazionarie o in calo. Venti deboli o moderati da est/nord-est. Mari mossi o molto mossi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*