Meteo Domani 5 Agosto 2017: possibili acquazzoni e temporali

Al Centro: Al mattino cieli generalmente sereni sia sul versante Tirrenico che su quello Adriatico

 
Chiama o scrivi in redazione


Meteo Domani 5 Agosto 2017: possibili acquazzoni e temporali

Nonostante la presenza ancora ingombrante sull’Italia e su buona parte dell’Europa specie orientale dell’anticiclone, sulle estreme regioni settentrionali affluiscono in quota correnti più fresche ed instabili. QUeste correnti saranno le responsabili della formazione di rovesci e temporali anche intensi soprattutto nelle ore pomeridiane ad iniziare dalle Alpi. Un minimo di bassa pressione con valori al livello del mare fino a 1000 hPa al livello del mare è invece presente sulla Scandinavia mentre una goccia di aria fresca in quota interessa la Turchia con rovesci e temporali.

Al Nord: Al mattino sole prevalente e tempo stabile su tutte le regioni salvo qualche addensamento lungo i settori alpini, ma senza fenomeni di rilievo. Al pomeriggio instabilità diffusa sulle Alpi con locali temporali e rovesci, stabile sui settori pianeggianti. In serata persistono piogge sui rilievi, altrove invece nessuna variazione rispetto alle ore precedenti. Temperature minime e massime stabili o in lieve calo. Venti deboli di direzione variabile. Mari generalmente poco mossi o quasi calmi.

Al Centro: Al mattino cieli generalmente sereni sia sul versante Tirrenico che su quello Adriatico. Al pomeriggio persiste tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni. In serata condizioni meteo asciutte sia sulle coste che sulle zone interne. Temperature minime e massime stazionarie o in lieve calo. Venti deboli da quadranti nord-occidentali. Mari da poco mossi a quasi calmi.

Al Sud e sulle Isole: Al mattino cieli generalmente sereni sia sul versante Tirrenico che su quello Adriatico. Al pomeriggio persiste tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni. In serata condizioni meteo asciutte sia sulle coste che sulle zone interne. Temperature minime e massime stazionarie o in lieve calo. Venti deboli da quadranti nord-occidentali. Mari da poco mossi a quasi calmi.

a cura di Martina Rampoldi

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*