Meteo, Caronte forse sarà l’unico urlo africano dell’Estate 2018

Meteo, Caronte forse sarà l’unico urlo africano dell’Estate 2018. 04/07/2018 Buona parte del vecchio continente ormai da qualche settimana è alle prese con un meteo estremo.In Europa infatti si sta verificando un deciso cambio di scenario, che un po’ sorprende e un po’ preoccupa. I settori più settentrionali del continente infatti, solitamente più freddi, stanno letteralmente bollendo con temperature ben al di sopra della media stagionale: in Scandinavia, per esempio, i valori massimi hanno sfiorato i 32°C. Anche la Gran Bretagna sta vivendo una fase alquanto calda: la scarsità di precipitazioni, unitamente ai 30°C, segnati dalla colonnina di mercurio, hanno creato non pochi disagi, tra cui anche alcuni violenti incendi che hanno costretto all’evacuazione centinaia di persone. La nazione più calda d’Europa è risultata però la Spagna e qui la questione è decisamente meno sorprendente: in terra iberica i valori termici hanno subito una decisa impennata fino a toccare e in alcuni casi anche superare i 40°C, attualmente però la situazione è cambiata nuovamente, con temporali violenti accompagnati da grandine e da un forte vento che ha soffiato fino a 160 km/h.

In Italia invece l’Estate sembra non decollare, il nostro Paese sta vivendo una stagione caratterizzata da un caldo tutto sommato normale e non estremo, come invece si era verificato nel recente passato. Insomma, un Europa quasi completamente stravolta, ma dopo un’estate così, cosa dovremmo aspettarci per il prossimo futuro? Le ultime tendenze stagionali dei modelli internazionali (fermo restando che si tratta solamente di proiezioni), “vedono” la possibilità che la seconda parte dell’Estate, il mese di Agosto e pure l’autunno possano essere altrettanto stravaganti sul nostro Paese: secondo i dati attuali è infatti molto probabile che dopo un Agosto SOTTOTONO con TEMPORALI, da Settembre ed Ottobre in poi le temperature possano risultare al di sopra della media del periodo, quanto meno di un paio di gradi. Ecco dunque che la prossima stagione autunnale si potrebbe prospettare particolarmente calda, chissà, magari più calda di Agosto! Incredibile, ma vero….

Fonte: ilmeteo.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*