Meteo 8 Novembre 2017, piogge e temporali sparsi al centro-sud

Vortice di bassa pressione sul Tirreno con valori al suolo fino a 1010 hPa

 
Chiama o scrivi in redazione


Meteo 8 Novembre 2017, piogge e temporali sparsi al centro-sud

Vortice di bassa pressione sul Tirreno con valori al suolo fino a 1010 hPa e associate masse di aria più fredde in quota. L’Anticiclone delle Azzorre si estende sull’oceano Atlantico lasciando spazio all’ingresso di aria più fredda dal nord Atlantico sull’Europa centro-occidentale. Altro campo di alta pressione tra Russia, Ucraina e Paesi Baltici con valori al suolo di 1025 hPa. Profondo vortice depressionario, con valori di 990 hPa, sull’Islanda.

Al Nord: Al mattino nuvolosità irregolare su tutte le regioni con deboli fenomeni sul Piemonte e sulla Romagna asciutto altrove. Al pomeriggio si rinnovano condizioni di tempo instabile sul Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna con precipitazioni sparse, variabilità asciutta altrove. In serata cieli nuvolosi con fenomeni diffusi su Alpi occidentali, Liguria, Piemonte ed Emilia Romagna, più asciutto altrove. Neve oltre i 1000-1500 metri. Temperature minime in calo e massime in lieve aumento. Venti deboli o moderati dai quadranti nord-orientali. Mari mossi o molto mossi.

Al Centro: Al mattino cieli irregolarmente nuvolosi con addensamenti più compatti lungo l’Adriatico e deboli piogge su Marche e Abruzzo. Al pomeriggio nuvolosità irregolare con piogge sparse e locali temporali su tutte le regioni. In serata nuvolosità irregolare in transito su tutti i settori e locali piogge associate. Neve oltre i 1400-1600 metri.Temperature minime e massime stabili o in aumento. Venti moderati di direzione variabile. Mari poco mossi o mossi.

Al Sud e sulle Isole: Al mattino cieli irregolarmente nuvolosi su tutti i settori con piogge diffuse, più intense sui settori tirrenici. Al pomeriggio ancora tempo instabile specie sui settori peninsulari con piogge sparse, maggiori schiarite sulle isole. In serata residue piogge su Calabria, Campania e Sardegna, nubi sparse altrove ma senza fenomeni. Temperature minime e massime stazionarie o in aumento. Venti deboli o moderati dai quadranti meridionali. Mari mossi o molto mossi.

a cura di Roberto Schiaroli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*