Meteo 20 settembre 2017: tempo instabile e clima rigido

Un vasto e profondo minimo insiste a Nord Ovest della Russia

 
Chiama o scrivi in redazione


Meteo 20 settembre 2017: tempo instabile e clima rigido

Un vasto e profondo minimo insiste a Nord Ovest della Russia a cui va associata una saccatura di aria fresca e instabile che interessa tutta l’Europa centrale determinando condizioni di rovesci e temporali anche sulla nostra Penisola. Una goiccia di aria fredda in quota si sta isolando sull’Adriatico settentrionale per poi muoversi verso Sud Est, portando maltempo su tutta Italia ma in particolare sui settori orientali. Non solo piogge ma anche neve su Alpi e Appennini con fiocchi fino a 1600-1800 metri. Esteso campo di alta pressione azzorriano in allungamento dalla sua sede originale fino a Nord della Scanadinavia con valori al suolo nell’ordine dei 1030 hPa.

Al Nord: Al mattino tempo stabile con cieli sereni al Nord-Ovest, irregolarmente nuvoloso al Nord-Est con piogge sparse sulla Romagna. Al pomeriggio si rinnovano condizioni di tempo stabile su tutte le regioni con sole prevalente, innocui addensamenti solo sulle Alpi, sul Friuli e sulla Romagna. In serata ancora tempo asciutto su tutti i settori con ampi spazi di sereno.  Temperature minime e massime stabili o in lieve aumento. Venti deboli dai quadranti settentrionali. Mari generalmente poco mossi.

Al Centro: Al mattino tempo stabile sulle regioni tirreniche con cieli poco nuvolosi, instabile sulle altre regioni con piogge e rovesci diffusi. Al pomeriggio addensamenti nuvolosi anche compatti lungo le regioni adriatiche ove non si escludono locali piogge, ampi spazi di sereno altrove. In serata si rinnovano condizioni di tempo stabile ovunque con cieli sereni o poco nuvolosi salvo qualche residuo fenomeno sull’ Abruzzo. Temperature minime in calo e massime stazionarie. Venti deboli o moderati dai quadranti settentrionali. Mari poco mossi o mossi.

Al Sud e sulle Isole: Al mattino tempo instabile con piogge sparse eccetto sulle isole maggiori. Al pomeriggio piogge diffuse su Molise, Campania, Basilicata, Puglia e Calabria fino allo stretto di Messina, più asciutto altrove. In serata si rinnovano condizioni di tempo stabile sia sui settori Peninsulari che su quelli Insulari con cieli sereni o poco nuvolosi salvo qualche residuo fenomeno su Puglia e Calabria. Temperature minime e massime in diminuzione. Venti deboli o moderati dai quadranti settentrionali. Mari mossi o localmente molto mossi.

a cura di Roberto Schiaroli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*