Matteo Salvini a San Gemini, alla festa provinciale della Lega | Intervista



Matteo Salvini a San Gemini, alla festa provinciale della Lega | Intervista

Donatella Tesei “ha fatto bene il sindaco e potrà fare ancor meglio la presidente di questa splendida regione”: il leader della Lega Matteo Salvini ha ufficializzato la candidatura della senatrice alla guida dell’Umbria con la coalizione di centrodestra alle regionali del 27 ottobre. Lo ha fatto alla festa provinciale della Lega a San Gemini (Terni). “Siamo pronti – ha aggiunto – sara’ un bel cambiamento. Sanita’, infrastrutture, sostegno all’agricoltura, trasparenza, pulizia, onesta’.

“Qui – ha detto ancora Salvini riferendosi all’Umbria – c’è una pessima amministrazione di sinistra che va avanti da decenni. Fra un mese e mezzo i cittadini avranno finalmente la possibilità di cambiare. Sono orgoglioso di essere piccola e umile parte di questo cambiamento. Sanità, infrastrutture, sostegno all’agricoltura, trasparenza, pulizia e onestà: siamo pronti. E’ un’occasione di riscatto – ha concluso Salvini – per migliaia di umbri”.

“Il risultato umbro sara’ per gli umbri. A livello nazionale parte un governo che non rappresenta niente e nessuno, ma quella umbra e’ un’altra partita”. L’ ex ministro dell’Interno ha sottolineato che le elezioni regionali del 27 ottobre saranno “un’occasione di riscatto per migliaia di umbri”.

“Questo governo avra’ vita breve, non andra’ lontano, quindi lasciamo che il palazzo faccia i suoi giochi e teniamoci stretto il consenso degli italiani”. “Lunedi’ saremo in piazza per la democrazia – ha ricordato il leader della Lega – perche’ il voto e le elezioni non dovrebbero far paura a nessuno. Questo e’ chiaramente un governo che nasce per evitare il voto, per spartirsi qualche ministero”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
24 − 16 =