Maltempo, tetti di Perugia imbiancati, il video del mattino



Maltempo, tetti di Perugia imbiancati, il video del mattino

Leggeri fiocchi di neve mista a pioggia hanno leggermente imbiancato i tetti di Perugia. La città si è svegliata con un po’ di neve insieme a pioggia cadere alle prime ore del mattino. Le previsioni prevedevano un’allerta arancione fino alle 14 di oggi. Intanto le previsioni del meteo per oggi dicono che nel Nord ci sono condizioni di bel tempo con cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso salvo il transito di nubi poco significative.

CENTRO E SARDEGNA – residui addensamenti nuvolosi al mattino su Sardegna seguiti da ampie schiarite; nubi irregolari sulle regioni adriatiche con locali precipitazioni su Marche meridionale ed Abruzzo, nevose a quote superiori ai 600 metri. Poco nuvoloso altrove.

SUD E SICILIA – condizioni di tempo instabile su tutte le regioni con piogge e nevicate a quote superiori ai 500 metri e che saranno diffuse tra Calabria settentrionale e Basilicata meridionale.

TEMPERATURE: minime in lieve aumento su Sardegna, Puglia e Basilicata; stazionarie su Veneto, Friuli Venezia Giulia e restanti regioni centro meridionali peninsulari; in calo sul resto della penisola. Massime in aumento sulla Sicilia; stazionarie su alta Toscana, Emilia Romagna occidentale e basso Piemonte ed in generale diminuzione altrove.

VENTI: deboli variabili al nord con locali rinforzi orientali su aree costiere di Friuli Venezia Giulia e Veneto; forti settentrionali con raffiche fino a burrasca sullo restanti regioni.

MARI: molto agitati mar e canale di Sardegna; agitati stretto di Sicilia e Tirreno meridionale settore ovest; molto mossi gli altri mari, localmente agitati Tirreno centrale, Adriatico centrale e Ionio.

TEMPO PREVISTO PER DOMANI: NORD – inizialmente cielo molto nuvoloso su gran parte del nord, con residue precipitazioni, prevalentemente a carattere nevoso, piu’ consistenti su basso Piemonte, Lombardia meridionale, Liguria ed Emilia Romagna. Dalla tarda mattinata diradamento della nuvolosita’ a partire delle regioni orientali e dal pomeriggio anche sulle restanti aree.

CENTRO E SARDEGNA – maltempo al centro, con precipitazioni diffuse su Sardegna, aree costiere del Lazio e sulle regioni adriatiche, mentre saranno limitate alle aree appenniniche su Toscana ed Umbria. I fenomeni assumeranno carattere nevoso a quote collinari. Dal pomeriggio e’ atteso un graduale miglioramento a parte qualche locale persistenza su Sardegna ed Abruzzo.

SUD E SICILIA – nuvolosita’ irregolare a tratti intensa al sud, con precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco che su Basilicata meridionale e Calabria settentrionale saranno localmente intense. Le precipitazioni saranno nevose oltre i 600-700 metri in particolare sui rilievi tirrenici della Sicilia e tra Basilicata e Calabria.

TEMPERATURE: minime in calo su Liguria, Emilia, Sardegna e Basilicata ionica; stazionarie sulle regioni meridionali peninsulari; in rialzo altrove. Massime in diminuzione suisole maggiori, Basilicata ionica, Abruzzo, Molise ed Emilia Romagna occidentale; in aumento sul resto del paese.

VENTI: forti con raffiche fino a burrasca lungo le aree costiere: dai quadranti orientali sulle regioni adriatiche centrali e da quelli occidentali sulle due isole maggiori. Moderati settentrionali con rinforzi sulla Liguria; moderati nord orientali su aree costiere di Friuli-Venezia Giulia e Veneto; moderati meridionali sulle aree ioniche peninsulari; da deboli a moderati da nord-est sul resto del centro; deboli di direzione variabile altrove.

MARI: da molto agitato a grosso mare e canale di Sardegna; da agitato a molto agitato lo stretto di Sicilia; molto mosso il Tirreno fino ad agitato il Tirreno meridionale settore ovest; molto mossi, localmente agitati a largo, mar Ligure e Ionio; molto mossi i restanti mari.

SABATO 26: cielo molto nuvoloso sulle regioni adriatiche centrali e su quelle meridionali con piogge sparse. Dalla sera generale miglioramento delle condizioni meteo con qualche debole fenomeno persistente su Sicilia tirrenica. Bel tempo altrove con temporanei transiti di nuvolosita’ poco significativa.

DOMENICA 27: nubi in aumento su tutte le regioni con precipitazioni da sparse a diffuse.

LUNEDI’ 28 e MARTEDI’ 29: ancora prevalenza di tempo instabile con tendenza a miglioramento sulle regioni settentrionali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*