Lussazione della clavicola, nessuno lo opera, tranne medici di Perugia

Lussazione della clavicola, nessuno lo opera, tranne medici di Perugia. L’incidente giocando a calcio ha causato una rarissima forma di lussazione della clavicola. L’appello su Facebook e Instagram per trovare un chirurgo. Molti i no, anche da Lione, ma non da Perugia.

“Siamo in grado e pronti a intervenire”. Due medici dell’Azienda ospedaliera di Perugia, Massimo Lenti, direttore della chirurgia vascolare, e Antonello Panti, dell’equipe di ortopedia (guidata da Auro Caraffa) si sono però detti pronti a intervenire. “Venga da noi e lo opereremo” hanno annunciato attraverso l’ufficio stampa del Santa Maria della Misericordia.

Del caso del diciannovenne Salvatore Pezzano che aveva lanciato un appello su Facebook si è occupato il Corriere della Sera. Una grave lussazione sterno claveare subita mentre giovava a calcio, con l’osso che ora sfiora l’aorta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*