L’Istituto Briccialdi si scaglia contro la nuova convenzione e promette battaglia

l Briccialdi l'articolo 9 non lo vuole nella convenzione

 
Chiama o scrivi in redazione


L’Istituto Briccialdi si scaglia contro la nuova convenzione e promette battaglia
Da Alessandro Laureti
TERNI – Indegno e offensivo. Sono soltanto due dei molti aggettivi utilizzati questa mattina dal presidente dell’Istituto Briccialdi Vincenzo Bisconti, dal direttore Marco Gatti e dai rappresentanti delle Rsu per descrivere uno degli emendamenti proposti dal consigliere comunale del Pd Andrea Cavicchioli che sono finiti poi nel testo definitivo della nuova convenzione che regola i rapporti tra il Comune e l’Istituto. Si tratta dell’art. 9 con il quale si da facoltà all’amministrazione di rescindere con un preavviso di 60 giorni la convenzione in maniera unilaterale e senza alcuna motivazione. Il presidente Bisconti ha ricordato che il testo definitivo della convenzione non è quello concordato e approvato in seconda commissione. Anzi ha sottolineato come alcuni dei consiglieri comunali che in commissione avevano votato a favore del testo, hanno poi approvato il documento finito sotto accusa. Rinnovando la fiducia al Sindaco, Bisconti ha però punzecchiato il primo cittadino. Il Briccialdi l’articolo 9 non lo vuole nella convenzione ed è pronto a percorrere ogni strada per toglierlo dal testo.

© Protetto da Copyright DMCA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*