La rassegna stampa video, sfogliabile e scaricabile, del 14 maggio 2019


La rassegna stampa video, sfogliabile e scaricabile, del 14 maggio 2019




Aggressione a Fontivegge, sottosegretario Candiani, lo straniero sarà allontanato, Daspo per lui

del Direttore
Marcello Migliosi
È stato anche predisposto l’avviso di allontanamento all’ucraino responsabile della aggressione alla titolare dell’esercizio pubblico di Fontivegge, l’atto è in corso di notifica. A darne notizia è il sottosegretario all’interno, senatore Stefano Candiani. Al comitato per l’ordine pubblico, che si è tenuto in Prefettura a Perugia, si è parlato anche di questa spiacevole vicenda e dei provvedimenti che saranno presi. Provvedimenti che, per altro, erano già stati quasi annunciati dallo stesso Candiani.

«Al riguardo – scrive la prefettura in una nota – , sono state esaminate le forme e le modalità operative più appropriate per l’applicazione, in funzione della prevenzione e del contrasto di fenomeni di illegalità e di degrado, degli strumenti recentemente introdotti nell’ordinamento per assicurare sempre più elevati livelli di sicurezza, che consentono l’allontanamento dei soggetti coinvolti dalle aree sottoposte a maggiore tutela. Il Comitato ha svolto un preliminare esame dei contenuti della Direttiva recentemente emanata dal Ministero dell’Interno, con la quale sono stati forniti indirizzi operativi in materia di commercializzazione della canapa, nonché della normativa vigente in materia di stupefacenti. Nello specifico, è stato convenuto di procedere all’immediato avvio di un piano di verifiche, nonché ricognitivo degli esercizi che commercializzano la canapa».

Aggressione a Fontivegge, sottosegretario Candiani, lo straniero sarà allontanato
Sottosegretario Stefano Candiani

Il braccio destro di Matteo Salvini, come ricorderete, effettuò tempo fa un lungo sopralluogo “passeggiata” per il quartiere di Fontivegge. Passando dalla zona di via Settevalli a piazza Vittorio Veneto. Un “viaggio” a piedi accompagnato dai commercianti, dagli abitanti e dai comitati che da tempo operano su Fontivegge.

Al rappresentate del Governo Perugia sta molto a cuore la città di Perugia, in generale, e Fontivegge in particolare.

Aggressione a Fontivegge, sottosegretario Candiani, lo straniero sarà allontanato
Fontivegge di notte

«Noi – dice Giulietto Albioni del Progetto Fontivegge – abbiamo, insieme ad Andrea Fais, cercato sempre di evidenziare sia le cose buone sia quelle cattive. Se – aggiunge ancora – in questi ultimi dieci quindici anni, le cose negative sono state superiori ai fatti positivi non è certo colpa nostra. Né – afferma – ci siamo mai sognati che, una striscia di sangue e un coltello per terra, non debbano essere evidenziato quali reperti di un atto violento». Albioni si riferisce agli ultimi fatti avvenuti nel quartiere e “suona la sveglia” anche agli amministratori dei condomini o a chi affitta che deve “valutare bene le persone cui danno le abitazioni“.

Leggi anche – Aggressione Fontivegge, sottosegretario Candiani, presto il posto di Polizia

Intano le persone cercano di organizzarsi, ieri pomeriggio per esempio al’osteria di Fontivegge, Giovanni Ferrara, Domenico Manzo e Valerio Mancini hanno incontrato un po’ di cittadini. Ma quello che, purtroppo si registra – ed è la cosa peggiore – è una certa “refrattarietà” (chiamiamola così…) a stare uniti contro la microcriminalità. Anzi c’è chi vorrebbe che, dei brutti fatti, non se ne parli affatto. Ma non è così che funziona, non è così che ci si ribella al “potere di quella decina o ventina” di balordi che si appropriano delle notti di Fontivegge.

«Non sono una donnetta che si spaventa per un sibilo di vento – dice la signora che è stata aggredita -, ripeto potrei scrivere un libro tante ne ho passate e se ti ho disturbato alle 11 della sera, due giorni fa, non era per farmi della pubblicità, ma per rendere noto quello che accade in questo quartiere. Cosa vogliono dimostrare, che i problemi non ci sono? Facciamo come gli struzzi?».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*