La rassegna stampa da sfogliare del 9 marzo 2019 umbra e nazionale


La rassegna stampa da sfogliare del 9 marzo 2019 umbra e nazionale


ULTIM’ORA

Blitz contro la camorra giovane del capoluogo partenopeo.

Blitz contro la camorra giovane del capoluogo partenopeo. Carabinieri e polizia hanno messo a segno una operazione che ha portato in carcere quindici affiliati al clan Sibillo, una delle ‘ baby paranze’ del centro storico di Napoli, da piu’ di un mese pesantemente bersagliato con atti intimidatori. I carabineri hanno arrestato quattro esattori del ‘ pizzo’ , dando esecuzione a un decreto di fermo emesso dalla Direzione distrettuale Antimafia di Napoli nei confronti di affiliati i Sibillo a carico dei quali sono emersi gravi indizi di colpevolezza in merito all’ estorsione, aggravata dal metodo mafioso, ad una nota pizzeria del centro storico, la pozzeria Di Matteo, oggetto di un attentato a colpi di pistola due settimane fa. Gli esercenti del locale di via dei Ttibunali da due anni erano costretti a versare settimanalmente una tangente alla cosca. La richiesta estorsiva, che aumentava in occasione delle principali festivita’ , era funzionale, oltre che a imporre la supremazia del clan sul territorio, a sostenere i detenuti affiliati e le loro famiglie. La polizia ha portato in carcere altri undici indagati del gruppo per omicidio, estorsione, armi e associazione camorristica. Ricostruite le tensioni tra i Buonerba, ‘ famiglia’ rivale, e i Sibillo che nel 2015 portarono a decine di atti intimidatori e omicidi. Gli indagati erano affiliati all’ epoca della latitanza dei fratelli Emanuele e Pasquale Sibillo, nel giugno 2015, e sono poi assurti a un rango apicale, divenendo referenti del clan dopo l’ omocidio di Emanuele il 2 luglio 2015 e in l’ arresto di Pasquale il 4 novembre 2015. (AGI)Na5 090903 MAR 19 NNNN Pagina 1 di 12 Mostrati 1 – 21 di 232 Totale delle notizie: 232

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*