La conferenza stampa di Trump dopo l’incontro con Kim

La conferenza stampa di Trump dopo l’incontro con Kim  Un incontro “onesto, diretto, produttivo”, durante il quale ci siamo “conosciuti bene” e in seguito al quale siamo pronti a scrivere “un nuovo capitolo” nelle relazioni tra Usa e Corea del Nord: così il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha definito lo storico summit con il leader nordcoreano Kim Jong-un a Singapore, annunciando in conferenza stampa che porrà fine alle esercitazioni congiunte con la Corea del Sud, da sempre considerate da Pyongyang un atto di guerra.

“Il mio incontro con il presidente Kim è stato onesto, diretto e produttivo. Ci siamo conosciuti bene in un periodo di tempo molto limitato”.

“Siamo pronti a iniziare una nuova storia e siamo pronti a scrivere un nuovo capitolo tra le nostre due nazioni”.

“Metteremo fine alle esercitazioni militari, che ci faranno risparmiare moltissimi soldi. A meno che non vediamo che le future trattative non si svolgano come dovrebbero”.

“Il presidente Kim mi ha detto che la Corea del Nord sta già distruggendo un grande sito di test missilistici. Non viene menzionato nel nostro documento firmato. Ci siamo accordati dopo che l’accordo era stato firmato”.

Diretta Euronews

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*