La Borsa di Umbria Journal TV, 16 febbraio 2017, lieve progresso per Milano

L'euro chiude in rialzo, nettamente sopra quota 1,06 dollari, mentre il biglietto verde perde terreno

 
Chiama o scrivi in redazione


La Borsa di Umbria Journal TV, 16 febbraio 2017, lieve progresso per Milano MILANO – Chiusura di seduta in lieve progresso per la Borsa, meglio del resto d’Europa oggi in calo. L’indice Ftse Mib segna un +0,16% a 19.087 punti. Giornata incerta con chiusura leggermente negativa per i principali Mercati azionari del Vecchio continente: Londra cede lo 0,34% a 7.277,92 punti. Francoforte perde lo 0,31% a 11.757,24 punti. Parigi scende dello 0,51% a 4.899 punti. Madrid a – 0,31%.

La Borsa di Tokyo ha chiuso le contrattazioni su terreno negativo. L’indice Nikkei aveva ceduto lo 0,47% chiudendo a 19.347,53 punti. L’Hang Seng di Hong Kong ha chiuso a + 0,47% a 24.107,70.

Wall Street rallenta e gira in negativo. Il Dow Jones, nell’ultima rilevazione delle ore 19, perde lo 0,04% a 20.602,86 punti, il Nasdaq cede lo 0,14% a 5.811,50 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno lo 0,11% a 2.346,65 punti.

L’euro chiude in rialzo, nettamente sopra quota 1,06 dollari, mentre il biglietto verde perde terreno. La moneta europea passa di mano a 1,0676 dollari. In ribasso invece sullo yen a 120,80. Dollaro/yen giù a 113,14.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*