Inaugurata a Case Bruciate di Perugia la prima Eco Isola

Inaugurata a Case Bruciate di Perugia la prima Eco Isola. Inaugurata questa mattina la prima Eco Isola Informatizzata Gesenu in Via Omicini a Case Bruciate. Erano presenti il sindaco di Perugia Andrea Romizi, il Presidente di Gesenu Wladimiro De Nunzio, l’Amministratore di GEST Mauro Della Valle ed il Dirigente dei Servizi di Igiene Urbana, Massimo Pera.

Le Eco Isole sono strutture metalliche leggere, completamente removibili, dotate di 4 portelli di conferimento per la raccolta differenziata delle frazioni: carta e cartone, plastica e metalli, organico e secco residuo. Grazie alle Eco Isole i cittadini che si dovessero trovare nella condizione di dover gettare un quantitativo di rifiuti straordinario, potranno utilizzare questo servizio, senza vincoli di orario né giorno.

Attualmente sono state installate due Eco Isole (Via Omicini – Case Bruciate e V. Campo di Marte), ma il progetto ne prevede in totale dieci, tutte posizionate nei quartieri interessati dal nuovo servizio di raccolta dei rifiuti, denominata Città Compatta. Gli utenti residenti nella “Città Compatta” potranno utilizzare le Eco Isole già da oggi, identificandosi semplicemente con la Tessera Sanitaria dell’intestatario della bolletta TA.RI.

“L’introduzione delle Eco Isole – afferma il Sindaco Romizi durante il sopralluogo – è una positiva innovazione del nuovo servizio di Raccolta della “Città Compatta”, che mette a disposizione dei cittadini ulteriori possibilità di conferimento dei propri rifiuti”.

Ricordiamo inoltre che a breve verranno rimossi i “vecchi” contenitori stradali nei quartieri dove il nuovo servizio di raccolta è iniziato dal 30 luglio; invitiamo pertanto i cittadini che non si fossero ancora regolarizzati o che non abbiano ritirato i contenitori, di contattare gli uffici competenti.

Eventi in Umbria

2 Commenti

  1. Ottimo servizio ma come già richiesto, senza risposta da nessuno, rinnovo la richiesta:quali azioni sono previste per il cittadino che porta alle isole ecologiche tutti i rifiuti reciclabili. Come faccio anche io precisando che l’organico viene trattato nei vs composter e tutto il verde triturato. Pertanto, quale riconoscimento ha chi inserisce nel proprio cassonetto solo l’indifferenzato e quindi il camion della Gesenu passa una sola volta al mese. In attesa di risposta Ringrazio

    • Buongiorno, non siamo noi a poterle dare risposte. La preghiamo, per questo, di rivolgersi direttamente all’Urp del Comune di Perugia oppure direttamente alla Gesenu.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*