Il Pozzo di San Patrizio di Orvieto ha riaperto ai visitatori

sarà illuminato di verde e l'immagine verrà rilanciata sul web

 
Chiama o scrivi in redazione


Il Pozzo di San Patrizio di Orvieto ha riaperto ai visitatori  ORVIETO – Ha riaperto ai visitatori, al termine dei lavori di manutenzione e adeguamento interni, il Pozzo di San Patrizio di Orvieto, capolavoro di ingegneria realizzato tra il 1527 e il 1537 su progetto di Antonio da Sangallo il Giovane, uno dei simboli della cittadina umbra insieme al Duomo. Venerdì prossimo il suo debutto tra i monumenti e siti mondiali che il 17 marzo, in occasione della festa di San Patrizio, si illumineranno di verde, nell’ambito del Global Greening, l’iniziativa globale di Turismo irlandese.
Dalle 19 alle 24 di venerdì sera, per la prima volta, il Pozzo sarà illuminato di verde e l’immagine verrà rilanciata sul web.
Per il Global Greening, l’opera orvietana si aggiunge, in Italia, a quattro monumenti di Cosenza e al Palazzo del Podestà a Bologna. I lavori al Pozzo proseguiranno con il risanamento del sito e dell’area circostante.

© Protetto da Copyright DMCA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*