Ex monaco condannato per abusi sessuali su minori, accertamenti


Scrivi in redazione



Ex monaco condannato per abusi sessuali su minori, accertamenti

«Stiamo facendo degli accertamenti», dicono i Carabinieri di Ponte San giovan.ni Nulla di quanto si racconta sui social o su alcuni giornali corrisponderebbe a verità. La questione dell’ex religioso, con alle spalle condanne per abusi su minori, sta facendo il giro della città dell’hinterland Perugino, in particolare la cintura dei Ponti. Nei gruppi whatsapp, i genitori si tengono in contatto su quanto accade ai loro figli a scuola. Su Facebook – dove sono pubblicate le sue foto e il suo nome – come sempre accade purtroppo, la verità viene sempre alterata e distorta. Di fatto c’è solo la paura, più che giustificata dato il passato del personaggio, da parte dei genitori. Di ufficiale c’è solo che i Carabinieri di Ponte San Giovanni, l’altra sera, sono intervenuti a seguito del fatto che dei cittadini avevano visto l’ex parroco camminare per strada con dei ragazzini. Ma non si tratta di bambini, ma di adolescenti e sono poi i figli del badante di quest’uomo. Le indagini proseguono.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*