Dipendente ruba aereo vuoto a Seattle e si schianta dopo decollo

Dipendente ruba aereo vuoto a Seattle e si schianta dopo decollo. 

Roma, (askanews) – Un impiegato di una compagnia aerea ha rubato un aereo passeggeri vuoto, “è decollato senza autorizzazione” dall’aeroporto di Seattle e poco dopo si è schiantato. Due F-15 si erano messi all’inseguimento del velivolo, ma non sono stati coinvolti nell’incidente. Per le autorità si è trattato di un suicidio.L’aereo si è schiantato a sud di Puget Sound, ha fatto sapere la Sea-Tac Airport aggiungendo che nello scalo di Seattle le operazioni sono riprese. La Alaska Airlines ha dichiarato su Twitter che il velivolo rubato era un Q400 a turboelica della Horizon Air.Intanto lo sceriffo della Contea di Pierce su Twitter ha escluso che si tratti di terrorismo: “Non è un incidente legato al terrorismo. Informazione confermata. E’ un unico suicida maschio. Sappiamo chi è. Nessun altro coinvolto”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*