Dipendente ruba aereo vuoto a Seattle e si schianta dopo decollo

Dipendente ruba aereo vuoto a Seattle e si schianta dopo decollo. 

Roma, (askanews) – Un impiegato di una compagnia aerea ha rubato un aereo passeggeri vuoto, “è decollato senza autorizzazione” dall’aeroporto di Seattle e poco dopo si è schiantato. Due F-15 si erano messi all’inseguimento del velivolo, ma non sono stati coinvolti nell’incidente. Per le autorità si è trattato di un suicidio.L’aereo si è schiantato a sud di Puget Sound, ha fatto sapere la Sea-Tac Airport aggiungendo che nello scalo di Seattle le operazioni sono riprese. La Alaska Airlines ha dichiarato su Twitter che il velivolo rubato era un Q400 a turboelica della Horizon Air.Intanto lo sceriffo della Contea di Pierce su Twitter ha escluso che si tratti di terrorismo: “Non è un incidente legato al terrorismo. Informazione confermata. E’ un unico suicida maschio. Sappiamo chi è. Nessun altro coinvolto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*