Covid, ultimo sforzo, dopo 3 maggio partenza graduale

 
Chiama o scrivi in redazione




Covid, ultimo sforzo, dopo 3 maggio partenza graduale

ROMA – “Proroghiamo le misure restrittive fino al 3 maggio, un decisione difficile ma necessaria di cui mi assume tutta la responsabilita’ politica. Dobbiamo mantenere alta la soglia d’attenzione, anche adesso che siamo prossimi alla Pasqua, e poi per il 25 aprile e il primo maggio. Siamo tutti impazienti di ripartire, l’auspicio e’ che dopo il 3 maggio si possa ripartire con cautela e qualche gradualita’. Il risultato positivo dipende dal nostro comportamento, dobbiamo rispettare le regole anche in questi giorni di festa”. Cosi’ il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, annuncia in conferenza stampa la proroga delle misure di contenimento fino al 3 maggio.

Le misure decise dal governo “stanno funzionando e dando frutti. L’Italia si sta dimostrando un esempio, anche per altri Paesi, nelle misure per tutelare la salute. Non possiamo vanificare gli sforzi, se cedessimo adesso tutti i risultati potremmo perderli e sarebbe una grande frustrazione per tutti, dovremmo ripartire da capo con un aumento dei decessi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*