Coronavirus Umbria, 29 mila le persone controllate in provincia di Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione




Coronavirus Umbria, 29 mila le persone controllate in provincia di Perugia

29.000 sono state le persone controllate, 1.107 delle quali sanzionate in via amministrativa, 28 denunciate per false attestazioni e 6 per violazione del divieto di allontanamento dalla propria abitazione, perché in quarantena. Sono i dati relativi alle verifiche delle violazioni del decreto sul contenimento del covid 19. Le attività e gli esercizi commerciali controllati sono stati circa 21.000, mentre i titolari sanzionati sono 34 e le attività provvisoriamente chiuse 6. I dati sono stati forniti dal prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, nel corso del vertice sulla sicurezza pubblica. Nel fine settimana appena passato, sono stati intensificati i controlli, che hanno riguardato più di 1.600 persone, 90 delle quali sanzionate in via amministrativa e 5 denunciate, una per violazione degli obblighi di quarantena.Gli esercizi commerciali sottoposti a verifiche questo fine settimana sono stati più di 2.000, per 4 dei quali è stata avviata la procedura di sospensione dell’attività.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*