Coronavirus, Presidente Squarta, serve attenzione per gli autonomi

 
Chiama o scrivi in redazione




Coronavirus, Presidente Squarta, serve attenzione per gli autonomi

“Un autonomo il congedo parentale non ce l’ha. Per un commerciante, un ristoratore, un libero professionista, malattie, maternità, ferie, permessi, non esistono. È bene che si inizi ad avere chiari questi semplici concetti. Se un’impresa non può lavorare, non produce, non fattura e non incassa. Non potrà pagare stipendi e non onorerà le tasse.

È molto semplice. Salteranno gli affitti, i prestiti, i mutui. Anche senza decreto”: lo sottolinea Marco Squarta, FdI, presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, dopo le ultime misure del Governo. “Se si incassa zero, si pagherà zero” afferma in un post su Facebook.

“È per questo che ogni sforzo va concentrato anche verso queste categorie – dice Squarta -, se non vogliamo che il Paese salti per aria. Ed è quello che accadrà con queste premesse.
Il motore di un Paese lo fa girare chi crea lavoro, se non si aiuta chi produce ricchezza, sarà peggio per tutti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*