Coronavirus, Perugia in uno scenario silenzioso città ridotta al minimo

 
Chiama o scrivi in redazione




Coronavirus, Perugia in uno scenario silenzioso città ridotta al minimo

Gli effetti dell’ultimo appello a restare in casa, si sono fatti subito sentire. E questa mattina in corso Vannucci, cuore della città, la routine quotidiana è ridotta al minimo: bar ed esercizi commerciali aperti, ma poca gente in giro. Le uniche file si sono formate davanti alle farmacie, non per un eccesso di clienti ma solo per garantire il rispetto delle norme anticontagio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*