Concerto a favore dell’ex-Ospedaletto di Magione, al teatro Mengoni

Il ricavato sarà devoluto al progetto “attività motoria in palestra” per il centro che ospita persone adulte con gravi disabilità

 
Chiama o scrivi in redazione


Concerto a favore dell’ex-Ospedaletto di Magione, al teatro Mengoni MAGIONE – Un pomeriggio di buona musica con letture tratte dall’Inferno di Dante è il programma del concerto per beneficenza in favore della struttura ex-ospedaletto in programma domenica 22 gennaio, ore 17.30, al teatro Mengoni di Magione. Sarà l’attore Gianfranco Zampetti a recitare i brani in vernacolo perugino tratti dall’Inferno di Dante mentre Federico Galieni al violino e Maria Rita Carletti al pianoforte eseguiranno le musiche. Il ricavato sarà devoluto al progetto “attività motoria in palestra” per il centro che ospita persone adulte con gravi disabilità. L’iniziativa è organizzata dal Centro di salute di Magione USL1 dell’Umbria in collaborazione con Comune di Magione, Misericordia, sezione di Perugia dell’Unione nazionale cavalieri d’Italia (Unci), Centro sociale anziani e Unitre di Magione.

Di proprietà del Comune di Magione, e gestita dall’Azienda USL Umbria 1, la struttura denominata “ex Ospedaletto “ è una comunità alloggio in grado di accogliere quattordici disabili gravi di entrambi i sessi che abitano nel territorio dell’azienda USL Umbria 1, con priorità per quelli residenti nel distretto del Trasimeno. Otto posti sono riservati a disabili la cui famiglia non è più in grado di offrire, in modo temporaneo o permanente, le cure e gli interventi necessari; quattro alla comunità per il “Dopo di Noi” che accoglie persone adulte disabili prive di familiari di riferimento. Gli ospiti sono assistiti dal gruppo di coordinamento tecnico costituito da figure professionali sanitarie, sociali ed assistenziali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*