Colussi licenzierà 64 persone, gli operai hanno votato l’accordo

Via libera dai lavoratori dello stabilimento di Petrignano di Assisi

 
Chiama o scrivi in redazione


Colussi licenzierà 64 persone, gli operai hanno votato l’accordo

Via libera dai lavoratori dello stabilimento di Petrignano di Assisi all’accordo siglato da Gruppo Colussi e rappresentanze sindacali nazionali e territoriali Flai Cgil, Fai Cisl, Uila Uil e Rsu: i sì sono stati 292, i no 96, le schede bianche sei e quelle nulle tre. Gli esuberi passano quindi a 64 dai 120 inizialmente previsti. “Una scelta responsabile”, hanno commentato i sindacati. La firma era arrivata dopo un serrato confronto, “grazie all’approccio costruttivo e responsabile – sottolinea l’azienda – messo in campo dalle diverse parti”; “con l’accordo raggiunto si apre di fatto una nuova fase nelle relazioni sindacali e si rende concretamente realizzabile un rilancio dello stabilimento umbro”. L’intesa fa seguito alla ribadita disponibilità del Gruppo Colussi – si sottolinea ancora – di procedere con il piano industriale che prevede oltre 15 milioni di euro di investimenti sul solo sito produttivo e oltre 80 milioni complessivi nel triennio 2017-2019.

© Protetto da Copyright DMCA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*