Clima incerto in Umbria, ma non fa molto freddo qualche piovasco e venti di libeccio

 
Chiama o scrivi in redazione


Clima incerto in Umbria, ma non fa molto freddo Qualche piovasco e venti di libeccio

Inizio settimana in altalena. Tempo variabile almeno fino a mercoledì con qualche de bole pioggia, specie a metà settimana, in un contesto climatico in linea con le medie a livello termico legate alla stagione invernale. Anche se da domani ci saranno correnti occidentali mode- rate con venti di libeccio e temperature in graduale aumento per un gennaio che gira la boa di metà mese senza particolari colpi di coda. Fredde correnti balcaniche affluiscono fino a metà giornata sui versanti tirrenici contribuendo a mantenere nuvolosità variabile sul Lazio, con possibilità di qualche piovasco non escluso sui settori meridionali.

© Protetto da Copyright DMCA

Su Toscana, alto Lazio e Umbria contesto in prevalenza soleggiato almeno fino al pomeriggio; dalla sera e ancor più notte la rotazione delle correnti da Ovest determina un aumento delle nubi ovunque con piogge sulla Toscana nord-occidentale; qualche fugace passaggio piovoso sarà inoltre possibile su Lazio e bassa Umbria durante la notte. Temperature stabili o in lieve aumento nei massimi.

Venti deboli o localmente moderati da ENE su Toscana, Umbria e alto Lazio, da ESE su basso Lazio, previsti in successiva rotazione e rinforzo dalla notte a OSO dai mari; da deboli a moderati da O in quota. Mari in genere poco mossi, moto ondoso in aumento nella notte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*