Cina, forte esplosione vicino all’ambasciata Usa a Pechino

Un uomo ha fatto detonare una bomba nell’area esterna dell’ambasciata statunitense a Pechino. Lo ha riferito un portavoce dell’ambasciata alla Cnn, secondo cui sarebbe rimasto ferito solo il responsabile del gesto. L’area e’ ancora delimitata dalle forze dell’ordine. Secondo i media cinesi, ci sarebbe anche una donna che ha tentato di darsi fuoco, sempre fuori dalla sede plomatica americana, considerata una delle piu’ protette al mondo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*