Celebrazioni San Francesco ad Assisi con premier Gentiloni

Il restauro della basilica di Assisi, dopo il sisma di venti anni fa, “e’ il simbolo di una grande speranza, il frutto di uno sforzo immenso”

 
Chiama o scrivi in redazione


ASSISI – Il restauro della basilica di Assisi, dopo il sisma di venti anni fa, “e’ il simbolo di una grande speranza, il frutto di uno sforzo immenso”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, dalla loggia del Sacro convento sottolineando che “oggi abbiamo bisogno di quella stessa forza per l’impegno nella prevenzione – richiamata ieri dal Presidente della Repubblica – e per vincere la sfida della ricostruzione nelle aree colpite dai nuovi eventi sismici degli ultimi mesi”.

Ai cittadini di Umbria, Lazio, Marche e Abruzzo va, ha aggiunto, “il nostro pensiero. Siamo con loro lo siamo stati nell’emergenza e lo saremo nella ricostruzione”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*