Cannabis Store Amsterdam, in via Bonazzi a Perugia un nuovo negozio anticrisi

Sono tanti i prodotti aromatizzati alla cannabis, con principi attivi rilassanti della canapa

 
Chiama o scrivi in redazione


Cannabis Store Amsterdam, in via Bonazzi a Perugia un nuovo negozio anticrisi

PERUGIA – Vende cristalli, oli, lecca-lecca, biscotti, tisane e birra a base di canapa legale. Uno store inedito è sbarcato a Perugia in via Bonazzi, una strada del centro storico che ha molto sentito la crisi. Si chiama Cannabis Store Amsterdam e l’idea nasce da Stefano Rotolo, di origini romane, ma da molti anni residente in Umbria a Castiglione del lago. In società con Anna Pensa, sua socia di origini milanesi, ha deciso di intraprendere questa nuova avventura. Il Cannabis Store Amsterdam è il primo distributore specializzato in prodotti commestibili e articoli “cannabis light” o legale.

Sono tanti i prodotti aromatizzati alla cannabis, con principi attivi rilassanti della canapa (cannabidiolo o Cbd) e nessuna traccia di sostanze psicotrope (il tetraidrocannabinolo o Thc). Dalla birra, alle bibite energetiche, dal cioccolato a prodotti da forno come muffin e biscotti, dalle caramelle ai lecca-lecca e gomme da masticare, ma anche abbigliamento e accessori. Tutto rigorosamente a base di cannabis, unica differenza, nessuna droga in vendita.

E’ aperto da ieri (23 marzo 2018) è ha già attirato l’attenzione di molti cittadini. “Si tratta di derivati dalla pianta di cannabis, composti da cannabinoide non psicoattivo (da non confondere con quello utilizzato per lo sballo) – spiega Rotolo – e sono tutti prodotti legalmente riconosciuti, con una percentuale di Thc molto inferiore alla soglia limite imposto dalla legge italiana che è dello 0,6 per cento. La cannabis light – ha evidenziato ancora – ha un alto tasso di Cbd e ha proprietà terapeutiche. Da ricerche scientificamente provate, risulta avere un effetto positivo su molte patologie fisiche e psicologiche tra le quali, ansia sociale e stress. Non contiene principi psicoattivi e quindi, non altera sensazioni spazio-temporali. Tutti prodotti in linea con la legge del 2017 che ne regola l’utilizzo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*