Bolivia, Cesare Battisti poco prima della cattura



Bolivia, Cesare Battisti poco prima della cattura

(LaPresse) Cesare Battisti pochi istanti prima della cattura in Bolivia. L’ex terrorista ripreso mentre cammina per strada, con barba e occhiali da sole, per le vie di Santa Cruz de La Sierra. Polizia di Stato, Criminalpol, Antiterrorismo e Digos di Milano lo hanno pedinato fino all’arresto da parte della polizia boliviana.

E’ finita in Bolivia la fuga di Cesare Battisti, che potrebbe essere estradato in Italia già nelle prossime ore. L’ex terrorista rosso è stato arrestato, a Santa Cruz de la Sierra, da una squadra dell’Interpol formata da agenti italiani e brasiliani. Il 64enne è stato condannato all’ergastolo nel nostro Paese per aver partecipato a 4 omicidi. Circa un mese fa Battisti aveva fatto perdere le sue tracce in Brasile, dopo che l’ex presidente Temer aveva firmato il decreto-

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*