Blocco Studentesco Foligno ripulisce area verde

Nella giornata di ieri i militanti del Blocco Studentesco Foligno si sono mobilitati per andare a ripulire l’ennesima area verde lasciata al degrado

 
Chiama o scrivi in redazione


Blocco Studentesco Foligno ripulisce area verde tra le Professionali e la Polizia Provinciale FOLIGNO – Nella giornata di ieri i militanti del Blocco Studentesco Foligno si sono mobilitati per andare a ripulire l’ennesima area verde lasciata al degrado. Si tratta del piccolo spazio verde tra l’IIS “Orfini” e la sede della Polizia Provinciale, ormai da tempo abbandonato e pieno di ogni sorta di immondizie. La situazione di degrado è evidente, nonostante l’area sia a due passi dal centro, dove passano ogni giorno centinaia di studenti. “Da tempo ormai la situazione è fuori controllo in quell’area verde – dichiara Edoardo Galici, responsabile provinciale del Blocco Studentesco – e nonostante le ripetute segnalazioni dei cittadini alle autorità competenti, non è stato fatto nulla da queste ultime.”

“Tutto ciò è inaccettabile – continua Galici – e pertanto abbiamo deciso di armarci di scopa, rastrello e guanti per ripulire l’angolo verde da cartacce, bottiglie e rifiuti d’ogni tipo. Chiediamo inoltre al Comune di rimuovere il prima possibile i grossi rami caduti nell’inverno e di provvedere al taglio dell’erba”. “Il nostro gesto – conclude Galici – è teso dunque a lanciare un chiaro segnale ai cittadini, agli studenti e ai signori che siedono in consiglio comunale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*